Camelie, luminosa delicatezza

 Uno sguardo incantevole. L'ho condiviso con un'amica che ama le piante ma forse un po' di luminosa delicatezza la gradite anche voi altri.

Eccomi oggi con la voglia di immortalare questo sguardo e la voglia d'inviarlo "al mondo", in particolare dopo aver letto un post di Giovanni che mi ha fatto riflettere sul fatto che la vera felicità non si trovi in quel che ci capita ma in quel che decidiamo di portarci dentro e tirar fuori; è così che diventerà solida e viva.

Ora che ci penso: l'amica a cui ho mandato la fotografia per prima è colei che mi ha fatto conoscere Giovanni... che bel tenersi per mano!

Cartolina scattata il 4 marzo 2022, arrivederci alla prossima!


Commenti

  1. Le camelie sono deliziose,un po' di luce non guasterebbe.Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non guasterebbe affatto. Grazie OLga, un saluto.

      Elimina
  2. quanto è bello trovare la delicatezza che oggi è una cosa rara, quanto è miracoloso ritrovarla nei fiori. Grazie per queste deliziose camelie! grazie mia dolce Annetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Nella per essere passata a guardarle, un bacio!

      Elimina
  3. Qui le fioriture più precoci sono state bruciate dal gelo! Adesso godiamoci quelle che fioriranno con la primavera :)

    Buona serata Anna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh che peccato Gabriele... ma sicuramente saprai goderti tutto il resto che verrà! Sperando in non troppi eventi climatici sfavorevoli, oramai andiamo avanti incrociando le dita... ma pussa via pessimismo, noi siamo pronti! 😄

      Elimina

Posta un commento

Condividete le vostre impressioni commentando, ci farà piacere! Se non avete un account tra quelli proposti cliccate su "anonimo" e scrivete il vostro nome. :-)